Chi siamo

Pirate Parfum naviga con destrezza in un oceano di fragranze delicate per proporre ai suoi clienti profumi degni delle più grandi marche a prezzi assolutamente abbordabili. Per vincere questa scommessa, tre “nasi” e un esperto, tutti originari di Grasse, hanno unito le loro forze. Professionisti e appassionati, compongono di concerto profumi delicati e raffinati.

Nel libro “Il profumo”, di Patrick Süskind, Jean-Baptiste Grenouille sfoggia il suo savoir-faire nell’atelier di Giuseppe Baldini, riproducendo alla perfezione le fragranze della concorrenza. Seguendo l’esempio dei più grandi profumieri, dimostra così la sua capacità di rivisitare i grandi classici, aggiungendovi tuttavia un tocco molto personale. Allo stesso modo, Pirate Parfum si ispira alle essenze esistenti per creare valide alternative.

Con il suo spirito pirata (dal greco “tentare fortuna partendo all’avventura”, “intraprendente”), Pirate Parfum vuole scombussolare il mondo della profumeria, militando per fragranze libere da diritti d’autore. I suoi “nasi” mettono quindi il loro talento a disposizione per ricomporre ricette imprescindibili, tornando alla natura e attingendo le loro ispirazioni alla genealogia degli odori.

Pirate Parfum cerca di modernizzare i grandi classici della profumeria, grazie a procedure di fabbricazione artigianali che si differenziano alquanto dalla creazione di massa adottata dalle grandi marche. A tal fine, le materie prime naturali sono privilegiate, per limitare al massimo l’utilizzo di molecole di sintesi.
Una qualità che permette ai suoi clienti di sfoggiare per molte e molte ore fragranze olfattive inebrianti.